Ultima modifica: 22 Maggio 2013

Trasparenza

Trasparenza, valutazione e merito

La trasparenza amministrativa consiste, nella sua accezione più ampia, nell’assicurare la massima circolazione possibile delle informazioni sia all’interno del sistema amministrativo, sia fra questo ultimo ed il mondo esterno.

La trasparenza è intesa come accessibilità totale, anche attraverso lo strumento della pubblicazione sui siti istituzionali delle amministrazioni pubbliche, delle informazioni concernenti ogni aspetto dell’organizzazione, degli indicatori relativi agli andamenti gestionali e all’utilizzo delle risorse per il perseguimento delle funzioni istituzionali, dei risultati dell’attività di misurazione e valutazione svolta dagli organi competenti, allo scopo di favorire forme diffuse di controllo del rispetto dei principi di buon andamento e imparzialità. Essa costituisce livello essenziale delle prestazioni erogate dalle amministrazioni pubbliche.

Tratto dal sito: Governo Informa

Il menù contestuale alla tua destra permette di navigare con agilità in questa sezione.

Norma di riferimento: Decreto Legislativo 150/2009

Programma triennale per la trasparenza e l’integrità ed il relativo stato di attuazione

  • Per stendere il programma triennale faremo riferimento a:
    • Delibera CiVT n.105/2010 (pdf, 453 Kb) (paragrafo 4.1.2., indicazioni relative alla pubblicazione del programma triennale per la trasparenza e l’integrità
    • Delibera CiVT n.-2/2012 (pdf, 1,121 Mb) Linee guida per il miglioramento della predisposizione e dell’aggiornamento del Programma triennale per la trasparenza e l’integrità
    • Decreto legislativo n. 150/2009