Ultima modifica: 5 dicembre 2018

Risorse Professionali

Nel suo complesso l’Istituto organizza le risorse umane in una gamma di opportunità e di mezzi, che sinteticamente si indicano di seguito:

  • gestione funzionale dei tempi scolastici di tutte le classi;
  • riconoscimento della professionalità dei docenti nel programmare, nell’attuare e nel documentare il lavoro scolastico;
  • adozione di un calendario scolastico e di un orario delle lezioni in funzione didattica;
  • realizzazione di attività relative all’orientamento formativo ed informativo;
  • realizzazione di visite e viaggi d’istruzione;
  • realizzazione di gruppi di lavoro e di commissioni;
  • adozione di progetti di continuità educativa;
  • utilizzo dei laboratori;
  • gestione funzionale della biblioteca scolastica;
  • adozione di un sistema valutativo coerente con lo strumento scheda;
  • utilizzo degli strumenti e dei materiali in dotazione alla scuola;
  • utilizzo dei mezzi di comunicazione di massa (quotidiani, riviste, video, internet);
  • organizzazione di attività integrative scolastiche e parascolastiche;
  • interattività con gli altri soggetti sociali e istituzionali del territorio;
  • collaborazione e presenza attiva dei genitori.

Il 97% dei docenti ha un contratto a tempo indeterminato e di questi il 40% presta servizio nell’istituto da oltre 10 anni e il 23% da oltre 5 anni, garantendo stabilità e continuità all’organizzazione scolastica. Il 48% ha inoltre un’età anagrafica pari o superiore ai 55 anni e il 37% un’età compresa tra i 54 ed i 45 anni, dunque un bagaglio esperienziale e didattico-metodologico ampio e consolidato. Oltre al titolo di accesso al ruolo, un soddisfacente numero di insegnanti possiede altri titoli culturali coerenti con gli indirizzi di studio della scuola.  Il corpo docente, inoltre, mostra una buona disponibilità alla formazione e all’innovazione, sostenuta ed incentivata dalla leadership.

  

Il 99% del personale ATA ha un contratto a tempo indeterminato e di questi il 70% presta servizio nell’istituto da oltre 10 anni e il 10% da oltre 5 anni, garantendo stabilità e continuità all’organizzazione scolastica. Il 50% ha inoltre un’età anagrafica pari o superiore ai 55 anni e il 45% un’età compresa tra i 54 ed i 45 anni, dunque un bagaglio esperienziale ampio e consolidato, disponibile alla formazione e all’innovazione.

 

Per maggiori approfondimenti visita la pagina http://www.icsanfrancescodipaola-me.gov.it/piano-di-formazione-del-personale/