Ultima modifica: 21 Marzo 2019
Istituto Comprensivo n.14 San Francesco di Paola > raccolta differenziata a scuola

raccolta differenziata a scuola

Dall’agosto 2016, in seguito all’Ordinanza Sindacale n. 261 del 25.08.2016, a tutte le utenze non domestiche (attività commerciali, artigiani, uffici pubblici e privati, attività ospedaliere, cliniche, caserme, scuole, ecc…) è fatto divieto di utilizzare i contenitori stradali per conferire i propri rifiuti ed obbligo di smaltire (o avviare a recupero) i propri rifiuti in modo differenziato tramite i servizi offerti dal Gestore del servizio di raccolta, la Messinaservizi Bene Comune, o altri soggetti autorizzati.

.raccolta-differen

La RACCOLTA DIFFERENZIATA ha l’obiettivo di avviare al recupero quelle frazioni di rifiuto che, dopo opportuni trattamenti, possono essere riutilizzate in altri cicli produttivi.  Il servizio di RD può attuarsi avvalendosi della preziosa collaborazione dei cittadini. FARE LA RACCOLTA DIFFERENZIATA E’ IMPORTANTE PERCHÉ’:

– si compie un gesto concreto per la difesa dell’ambiente;
– si riduce il volume di rifiuti da portare in discarica;
– si contribuisce a trasformare i rifiuti in risorse, in nuove materie prime
– si ha la possibilità di un risparmio, utilizzando soprattutto i centri di conferimento diretto ( centri comunali di raccolta) 

Questa scuola ha sottoscritto un protocollo di intesa con la società MSBC e si è impegnata a effettuare la raccolta differenziata individuando nelle seguenti modalità l’organizzazione del servizio.

COSA DOBBIAMO FARE PER RICICLARE

Nel contenitore giallo non possiamo buttare i seguenti oggetti che potrebbero essere utilizzati a scuola:  contenitori contenenti colle, smalti o solventi. Possiamo invece riciclare i materiali in tabella.
Nel contenitore bianco non possiamo buttare i seguenti oggetti che di solito utilizziamo durante le lezioni: qualunque tipo di carta o cartone che sia stato inumidito per l’uso. Possiamo invece riciclare i materiali in tabella.
Nel contenitore giallo non possiamo buttare i seguenti oggetti che di solito utilizziamo durante le lezioni: custodie dei CD, barattoli delle colle o dei colori, posate di plastica. Possiamo invece riciclare i materiali in tabella.
L’umido (o organico) è chiaramente individuato nella tabella. 

 

 COME DIFFERENZIARE I RIFIUTI: L’IMPEGNO DEGLI STUDENTI E DI TUTTO IL PERSONALE

Nelle classi, nei servizi e negli uffici saranno collocati gli scatoloni realizzati dagli studenti ed identificati da 4 colori diversi corrispondenti alle tipologie dei rifiuti. 

Negli altri spazi della scuola non previsti in tabella sarà compito del singolo individuo conferire il rifiuto direttamente nel carrellato posto all’interno delle pertinenze scolastiche.

 cestino dei rifiuti umidi:

AULE – al termine delle lezioni, tutti i giorni sarà svuotato ed i rifiuti conferiti da uno studente a turno della classe nell’apposito carrellato posto all’interno delle pertinenze scolastiche. La raccolta è giornaliera. L’autoconferimento risponde alla volontà di rendere tutti gli studenti protagonisti della salvaguardia dell’ambiente in coerenza con le attività didattiche svolte dalla scuola

SERVIZI IGIENICI – al termine delle lezioni, tutti i giorni sarà svuotato ed i rifiuti conferiti dal personale scolastico nell’apposito carrellato posto all’interno delle pertinenze scolastiche. La raccolta è giornaliera.

 scatolo giallo per plastica e metalli: 

AULE – prima che abbiano inizio le lezioni, il lunedì ed il giovedì sarà svuotato ed i rifiuti conferiti dal personale scolastico nell’apposito carrellato posto all’interno delle pertinenze scolastiche. La raccolta è effettuata il martedì ed il venerdì.

scatolo azzurro rifiuti indifferenziati:

AULE – al termine delle lezioni, tutti i giorni sarà svuotato ed i rifiuti conferiti dal personale scolastico nell’apposito carrellato posto all’interno delle pertinenze scolastiche. La raccolta è effettuata il lunedì ed il giovedì.

UFFICI/SERVIZI – al termine delle lezioni, tutti i giorni sarà svuotato ed i rifiuti conferiti dal personale scolastico nell’apposito carrellato posto all’interno delle pertinenze scolastiche. La raccolta è effettuata il lunedì ed il giovedì.

scatolo bianco per carta e cartone: 

AULE – prima che abbiano inizio le lezioni, il martedì sarà svuotato ed i rifiuti conferiti dal personale scolastico nell’apposito carrellato posto all’interno delle pertinenze scolastiche. La raccolta è effettuata il mercoledì.

UFFICI – prima che abbiano inizio le lezioni, il martedì sarà svuotato ed i rifiuti conferiti dal personale scolastico nell’apposito carrellato posto all’interno delle pertinenze scolastiche. La raccolta è effettuata il mercoledì.