Ultima modifica: 10 novembre 2017

Piano di lavoro docenti

 

ATTIVITÀ FUNZIONALI ALL’INSEGNAMENTO

L’attività funzionale all’insegnamento è costituita da ogni impegno inerente alla funzione docente previsto dai diversi ordinamenti scolastici. Essa comprende tutte le attività, anche a carattere collegiale, di programmazione, progettazione, ricerca, valutazione, documentazione, aggiornamento e formazione, compresa la preparazione dei lavori degli organi collegiali, la partecipazione alle riunioni e l’attuazione delle delibere adottate dai predetti organi.

Tra gli adempimenti individuali dovuti rientrano le attività relative:
a) alla preparazione delle lezioni e delle esercitazioni;
b) alla correzione degli elaborati;
c) ai rapporti individuali con le famiglie.

Le attività di carattere collegiale riguardanti tutti i docenti sono costituite da:
a) partecipazione alle riunioni del Collegio dei docenti, ivi compresa l’attività di programmazione e verifica di inizio e fine anno e l’informazione alle famiglie sui risultati degli scrutini trimestrali, quadrimestrali e finali e sull’andamento delle attività educative nelle scuole materne e nelle istituzioni educative, fino a 40 ore annue;

b) la partecipazione alle attività collegiali dei consigli di classe, di interclasse, di intersezione. Gli obblighi relativi a queste attività sono programmati secondo criteri stabiliti dal collegio dei docenti in modo da prevedere un impegno fino a 40 ore annue;

c) lo svolgimento degli scrutini e degli esami, compresa la compilazione degli atti relativi alla valutazione.

Tutte le riunioni, se non diversamente comunicato mediante circolare, si terranno nel plesso centrale.

A norma dell’ art. 5 comma 8, del D.L. n° 297 del 16/04/94, in assenza o impedimento del dirigente, i docenti Coordinatori della classe sono delegati a presiedere i rispettivi consigli di classe; in assenza del coordinatore presiederà il docente più anziano per età.

La programmazione settimanale del settore primaria è programmata tutti i martedì dalle ore 15.00 alle ore 17.00.

Il calendario delle attività prevede un’articolazione di massima. Eventuali modifiche o integrazioni a date e/o fasce orarie, dovute a motivi di servizio, saranno comunicate con prossime circolari pubblicate sull’albo web d’istituto.

piano_attivit

Si rende noto il piano delle attività per il corrente anno scolastico

I CONSIGLI DI INTERSEZIONE, INTERCLASSE E CLASSE SI PERFEZIONERANNO CON PROSSIME CIRCOLARI 

calendario delle attività annuali CALENDARIO-DELLE-ATTIVITA-2017-2018-
calendario dei consigli di classe CALENDARIO CONSIGLI DI CLASSE2017-2018

MODALITA’ DI FRUIZIONE DELLE FERIE

Tutti i Docenti a Tempo Indeterminato e a Tempo Determinato fino al  31.08  sono tenuti a presentare la domanda di ferie e festività soppresse entro il 30.06 DELL’ANNO IN CORSO.

Si ricorda che i dipendenti che siano almeno al IV anno di servizio annuale hanno diritto n. 32 giorni di ferie annuali (n.30 per coloro che non abbiano raggiunto tale anzianità) e n.4 festività  soppresse in rapporto al servizio prestato.

Di norma le ferie vengono concesse dal giorno 01.07 al giorno 31.08 ed entro questa data devono ritenersi esaurite per tutti i docenti.

Il personale non utilizzato nelle operazioni d’esame di licenza media deve rimanere a disposizione della scuola sede di servizio fino al 30.06 assicurando comunque la presenza in  servizio i giorni delle prove scritte secondo quanto prescritto dalla normativa vigente.

La domanda di ferie dovrà essere presentata direttamente all’Ufficio Personale utilizzando il modello codificato e in caso di mancata compilazione, si provvederà d’ufficio alla determinazione dei periodi utili.