Ultima modifica: 4 dicembre 2017

Inclusione


bes

Bisogni Educativi Speciali

BES

NORMATIVA

Prima direttiva Miur del 27 dicembre 2012 Circolare n. 8 Miur del 6 marzo 2013 Nota Miur n. 256/13 Chiarimenti BES

 

I già noti GLH (Gruppi di Lavoro per l’integrazione scolastica) e GLHI (Gruppi di lavoro e di studio d’Istituto, detti anche GLIS) previsti dall’art.15 della Legge n.104 del 1992 si vedono oggi affiancati, a livello di singola istituzione scolastica, dai GLI ovvero Gruppi di lavoro per l’inclusione o per l’inclusività; si tratta, per questi ultimi, di altri ‘organi politico-operativi’ con il compito di realizzare il processo di inclusione scolastica.

La Circolare Ministeriale n.8 del 6 marzo 2013 avente ad oggetto “Direttiva ministeriale 27 dicembre 2012 “Strumenti d’intervento per alunni con bisogni educativi speciali e organizzazione territoriale per l’inclusione scolastica”. Indicazioni operative” dà un nuovo impulso ai GLIS poiché si sottolinea che “fermo restando quanto previsto dall’art.15 comma 2 della L. 104/1992, i compiti del Gruppo di lavoro e di studio di Istituto si estendono alle problematiche relative a tutti i BES”.

Si legge infatti: “A tale scopo i suoi componenti sono integrati da tutte le risorse specifiche e di coordinamento presenti nella scuola, in modo da assicurare all’interno del corpo docente il trasferimento capillare delle azioni di miglioramento intraprese e un’efficace capacità di rilevazione e intervento sulle criticità all’interno delle classi.

 

costituzione gruppo GLI di istituto

Costituzione e Regolamento GLI 2017 2018

PAI

PAI SAN FRANCESCO

schede PAI

schede PAI SAN FRANCESCO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

DLVO 66/17 decreto-legislativo-66-del-13-aprile-2017-inclusione-scolastica-studenti-con-disabilita