Ultima modifica: 5 luglio 2017
Istituto Comprensivo n.14 San Francesco di Paola > Bilancio Sociale e Customer Satisfaction

Bilancio Sociale e Customer Satisfaction

 

Con Direttiva del Ministro della Funzione Pubblica sulla rendicontazione sociale nelle amministrazioni pubbliche del 17 febbraio 2006 è stato introdotto in via ufficiale l’utilizzo del Bilancio Sociale anche in ambito scolastico.

Con nota del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca n. 3214 del 22.11.2012 sono state trasmesse le Linee di indirizzo “Partecipazione dei genitori e corresponsabilità educativa”, redatte sulla base dei suggerimenti e delle indicazioni del FONAGS (Forum Nazionale delle Associazioni dei Genitori della Scuola).
Fra le azioni volte a realizzare una condivisa corresponsabilità educativa viene sottolineato, a più riprese, il Bilancio Sociale, come strumento in grado di consentire un maggiore processo di accountability (in sintesi “render conto”) verso gli stakeholders (in sintesi “portatori di interesse”), ivi compresi i genitori, e viene rimarcata la lunga pratica quotidiana di molte scuole nel creare fattivi momenti di collaborazione, cooperazione e piena partecipazione delle famiglie alla vita scolastica, in modo da creare una progettazione educativa “partecipata”.

Questa scuola elabora il proprio bilancio da diversi anni; aperta al cambiamento e nell’ottica del miglioramento continuo, la nostra comunità vuole così dare testimonianza del proprio lavoro.

a.s. 2014 2015 BS 2015
a.s. 2015 2016 BS 2016
a.s. 2016 2017 BS 2017

 

La misurazione della qualità dei servizi risulta una funzione ormai fondamentale e strategica per le amministrazioni pubbliche, poiché consente di verificare il livello di efficienza ed efficacia di un servizio percepito dagli utenti, in un’ottica di riprogettazione e di miglioramento delle performance.

L’autovalutazione di istituto rappresenta il giudizio che la scuola esprime sulla congruenza tra le scelte progettuali, organizzative e didattiche compiute, le risorse impiegate e gli esiti raggiunti.
 L’autovalutazione di istituto è il mezzo con cui si agisce per migliorare la qualità del servizio offerto.

I questionari di Customer Satisfaction  sono  predisposti annualmente per rilevare la soddisfazione degli alunni, dei genitori e del personale docente e ATA.

La compilazione dei questionari è anonima e serve solo a fini statistici e di monitoraggio della qualità percepita dagli utenti e degli operatori del servizio scolastico.

Questa scuola elabora il proprio customer satisfaction da diversi anni; aperta al cambiamento e nell’ottica del miglioramento continuo, la nostra comunità vuole così dare testimonianza del proprio lavoro.